Mostra: Shadow- sounds

Spagna, 2016
-92 donne
Errore di sistema in luogo familiare. Glitch.
Le tracce della violenza portate addosso. Bag.
Sottrazione di corpi, ombre sonore. #Shadowsounds:
una cartografia sonora della violenza di genere.

Alla vigilia della grande mobilitazione nazionale di donne contro la violenza maschile, Made in Woman vi invita a conoscere l’opera di Maria Magdalena Lopez Susi, artista spagnola impegnata in una ricerca sui femicidi compiuti in Spagna nell’anno 2016. Il lavoro di Maria nasce dalla necessità di intepretare i dati, già pubblicati nell’ambito dell’osservatorio Geofeminicidio, relativi al numero di donne uccise nei singoli territori (regioni e province spagnole), introducendo in questa geografia della violenza elementi sonori, visivi, interattivi, finalizzati a diffondere consapevolezza su quanto accade, e può accadere, a migliaia di donne in tutto il mondo. Porque “Vivas nos queremos”.
#niunamenos

SHADOWSOUNDS
Un progetto di Maria Magdalena Lopez Susi
in collaborazione con Made in Woman

25 novembre 2016
dalle 19:00 a Granata
via san Carlo 28/E
Bologna