Workshop: PussyRiot all’uncinetto


In occasione della proiezione in anteprima italiana di Pussy Riot – A Punk Prayer” noi tiriamo fuori la calza e ci mettiamo a sferruzzare.

I passamontagna neri sono stati deturnati dal gruppo Pussy Riot per diventare colorati, femministi, ironici e iconici. Con lo stesso spirito (colorato, femminista, ironico e iconico) Betty&Books e Made in Woman invitano, principianti e non, a partecipare al ws di uncinetto per dare forma al vostro personale passamontagna.

Un piccolo gesto per tenere calda l’attenzione sulle vicende giudiziarie delle PussyRiot e la libertà di espressione.

E per imparare a fare l’uncinetto!!

INFO:

Gratuito
Orario da definire, di sicuro al tramonto 😉
Prenotazione obbligatoria!
Scrivere a: bettyebooks@gmail.com con Oggetto WORKSHOP UNCINETTO
http://www.betty-books.com/
http://www.madeinwoman.org/

/////////

Alle 19.30 @BiograFilm Festival

Proiezione di “Pussy Riot – A Punk Prayer”
di Mike Lerner e Maxim Pozdorovkin
Anteprima italiana (Russia/UK, 2013, 90’)

Un video strano e confuso appare su Internet. Quattro donne con indosso dei passamontagna colorati interpretano con foga un brano punk, denso di politica e collera. Il bersaglio della loro musica è l’onnipotente Vladimir Putin, il luogo che hanno scelto per esibirsi è la chiesa più importante di Mosca. Da quel video che fece il giro del mondo è nata la leggenda delle attiviste russe Pussy Riot. Questo documentario, che riproduce nello stile l’estetica DIY del collettivo, ripercorre le loro performance, gli scandali, il carcere, le polemiche internazionali, allargando l’obiettivo alla Russia di oggi e alle sue mutate istanze politiche. Un film costruito con accattivante frammentarietà che mostra quanto è bello – e pericoloso – dirne quattro al potere.